Sistema antifurto – Come usufruire delle detrazioni fiscali?

Sistema antifurto – Come usufruire delle detrazioni fiscali? 4.10/5 (82.00%) 3 voti

Se state per acquistare un sistema antifurto è bene che sappiate che fino a fine anno è possibile usufruire delle detrazioni fiscali del 50%.

In realtà le detrazioni fiscali riguardano più settori e tra questi c’è anche quello della sicurezza casa. Se si desidera usufruire delle detrazioni, però, bisogna rispettare alcune condizioni: innanzitutto gli interventi devono essere realizzati su immobili, secondo non sono accettati i contratti stipulati con gli istituti di vigilanza.

Rientrano, invece, negli interventi ammessi l’acquisto di un sistema di videosorveglianza, l’acquisto e l’installazione di una o più casseforti, portoncini blindati, inferriate, recizioni e cancelli.

E’ bene sapere che anche le spese di progettazione di un impianto antifurto o di videosorveglianza, la sua installazione, le perizie e gli oneri di urbanizzazione sono ammessi.

A beneficiare delle detrazioni sono i proprietari di un immobile – casa, azienda, attività commerciale – ma anche gli affittuari, i soci di cooperative e chi gode di usufrutto.
Per maggiori informazioni su modalità e tempi è opportuno visitare il sito dell’Agenzia delle Entrate.  

Ti consigliamo di leggere anche questi articoli



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *