Antifurto senza fili

Antifurto senza fili 4.17/5 (83.33%) 6 voti

centrale antifurtoLa tecnologia senza fili, anche conosciuta come wireless, si sta diffondendo a macchia d’olio anche nell’ambito della sicurezza domestica, sia per la praticità d’installazione sia per l’alto grado di affidabilità che ha raggiunto.

Nonostante un collegamento filare sia capace di infondere maggior sicurezza, ad oggi i sistemi senza fili, grazie all’evolversi della tecnologia, sono i più diffusi e ricercati.

Un impianto antifurto wireless ha il vantaggio di non dover fare lavori di muratura per la sua installazione, riducendo così costi e tempi, in più se ne guadagna anche a livello estetico, ma è giusto ricordare come i sensori wireless siano più costosi rispetto a quelli filari, così come la centrale, sia integrata che esterna.

Solo dopo un attento sopralluogo dell’abitazione o dell’edificio da proteggere si può arrivare alla conclusione di adottare o meno un sistema senza fili, nella valutazione è bene considerare il costo del sensore, ma anche l’impegno e il lavoro che l’installazione di un sensore simile, ma in versione filare, richiederebbe. Il costo della manodopera è alto, quindi bisogna valutare attentamente, anche l’installazione di un semplice contatto magnetico filare potrebbe far lievitare i costi per via dello smontare l’infisso o una sua parte.

In un impianto antifurto wireless, i sensori dell’impianto comunicano in maniera continua con la centrale e, nel momento in cui dovessero subire interferenze o venissero volutamente manomessi, entrerebbe in funzione l’“allarme manomissione”.

Per limitare le interferenze, in commercio è possibile trovare sensori a doppia o a tripla frequenza capaci di trasmettere su diverse bande e limitare così i disturbi.

Uno degli svantaggi di un sistema antifurto wireless è la necessità di cambiare con frequenza le batterie dei sensori: le batterie solitamente durano da 2 a 10 anni, ma molto dipende dal tipo di sensore, dall’uso che se ne fa e dalla tipologia di batterie che si utilizzano.

Nella scelta di un impianto d’allarme via radio, il consiglio è quello di valutare con attenzione sia l’ambiente da proteggere, sia la qualità dei prodotti che si intende acquistare: non sempre a un costo elevato corrisponde un prodotto eccellente.

 

Opinioni antifurto senza fili

  1. ma la centralina di allarme in quella foto è in vendita? mi piacerebbe averla..

  2. Vorrei sapere se c'è molta differenza di prezzo tra la centrale a doppia frequenza e quella a tripla frequenza. Grazie

  3. Se becchi qualche offerta te la danno allo stesso prezzo della doppia! Dai un’occhiata sul web

  4. che copertura hanno questo tipo di centraline? si possono utilizzare per case disposte su più livelli? grazie

  5. ottima centralina, lo confermo.
    Appena acquistata in rete su antifurto 007

  6. comprato in rete l’impianto con centralina wireless…….a distanza di te anni nessun problema!

  7. ho preso in internet tutto l’impianto di allarme wireless, che bella scelta!

  8. una svolta il wireless, insuperabile davvero….dopo 5 anni tutto ok



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *