Telecomandi e chiavi elettroniche

Telecomandi e chiavi elettroniche 4.75/5 (95.00%) 8 voti

 

Controlli di attivazione/disattivazione: tastiere, telecomandi e chiavi elettroniche

Tastiere, telecomandi e chiavi elettroniche sono necessari ad attivare e disattivare il sistema d’allarme, la differenza fra questi componenti sta nel fatto che la classica tastiera è montata all’interno, mentre i telecomandi e le chiavi elettroniche si utilizzano dall’esterno. I dispositivi esterni hanno però uno svantaggio, che è quello di segnalare se il sistema è attivo in maniera indistinta, tanto a voi quanto a eventuali malintenzionati.

 

Tastiera interna ed esterna

telecomando_keyb_2Tra i controlli di attivazione/disattivazione, la tastiera è il più diffuso oltre che il più sicuro. L’attivazione e la disattivazione avvengono attraverso l’inserimento di un codice che può essere numerico o alfanumerico.

Oltre alle tastiere interne ci sono quelle esterne che permettono di attivare e disattivare l’allarme direttamente dall’esterno e si montano in aggiunta alle prime.

 

Chiavi elettroniche

superkey_portachiaviLe chiavi elettroniche sono i controlli più pratici e sicuri che ci siano, poiché contengono al loro interno un codice selezionato tra miliardi di combinazioni possibili che può essere reimpostato nel caso in cui la chiave venga smarrita, quindi non c’è alcun rischio di dare libero accesso all’abitazione nel caso in cui si smarrissero chiavi di casa e chiave elettronica insieme.

 

Telecomandi

telecomando_criptorem_1I telecomandi sono molto simili alle chiavi elettroniche, lavorano a radiofrequenze, ma a differenza delle chiavi che funzionano per sfioramento, questi prevedono pulsanti. Lo svantaggio è lo stesso di quello delle chiavi elettroniche, ossia smarrendoli assieme alle chiavi di casa si dà libero accesso all’abitazione. Il consiglio con questi apparecchi è quello di verificare che il telecomando lavori su frequenze diverse da quelle dei vicini, in modo da non creare fastidiose interferenze.

Opinioni telecomandi e chiavi elettroniche

  1. Mi hanno consigliato l’acquisto di chiavi a sfioro Superkey, ed ho visto che anche voi le consigliate.
    Sono davvero i prodotti più sicuri che ci siano?

  2. Si, le chiavi a sfioro non si possono duplicare ed hanno una codifica di diversi miliardi di combinazione. Di piu’ sicuro penso non sia nulla…

  3. Salve sono un istallatore, mi ha chiamato l'amministratore di un condominio dove c'è montata una serratura comandata da superkey, dovrei acquistare un centinaio di chiavi e programmarlo.
    Mi potete aiutare?
    Fatemi sapere
    Grazie

  4. Ciao,

    ho sviluppato diversi preventivi per mettere un impianto antifurto a casa mia. Qualcuno mi ha proposto la tastiera all’ ingresso di casa mentre un altro ha suggerito le chiavi elettroniche. Secondo te quale è meglio? A detta del rivenditore le chiavi elettroniche sono più sicure.
    Grazie per il tuo parere tecnico
    Gianni

  5. Io preferisco la tastiera. Puoi cambiare codice spesso e non c’è bisogno di affidare le chiavi a qualcuno che deve entrare saltuariamente. Perlomeno per me che ho uno studio è comodo così. Ciao



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *