Marca batterie sistema antifurto

Marca batterie sistema antifurto 4.40/5 (88.00%) 2 voti

Domanda:

Buon pomeriggio,

mi chiamo Antonio e sono intenzionato a comprare delle batterie per il mio impianto di antifurto di via cavo installato nella mia abitazione. Cercando nei diversi negozi fisici e sul web ho trovato costi e marche differenti, per cui vorrei sapere se esiste qualche differenza fra i marchi, quali sono eventualmente i più consigliati ed affidabili e a quale azienda posso affidarmi per acquistarle con garanzie di qualità e sicurezza. Ti ringrazio tanto per l’attenzione e per l’aiuto.

Un saluto

Antonio

 

Risposta:

Buon pomeriggio Antonio,

Devo dire che sì, certamente la differenza c’è eccome fra le marche, ed i prezzi naturalmente variano in base a alla qualità delle batterie stesse, per farti un esempio comune un po’ come avviene con le Duracell. In sostanza la differenza riguarda la durata delle batterie nel corso del tempo, la loro capacità di auto rigenerarsi e la loro capacità di carica. Le batterie non buone senza dubbio durano di meno, si gonfiano, scoppiano e fanno fuoriuscire anche l’acido presente all’interno in poco tempo; oltre a ciò la scarsa qualità di questi apparecchi influisce altresì sul surriscaldamento degli elementi di ricarica della centralina, inficiandone il corretto funzionamento. Risulta ovvio come in questo caso risparmiare non conviene affatto! Detto ciò, entrando nel merito della tua richiesta specifica, le migliori marche attualmente in circolazione sono la Fiamm e la Yuasa. Io personalmente utilizzo e prediligo la FIAMM, ma ripeto che entrambe sono valide ed affidabili.  Si tratta delle batterie ricaricabili al piombo per gli impianti di antifurto: queste ultime vengono utilizzate per le sirene, per le centraline e per i combinatori telefonici. Naturalmente la scelta della batteria va fatta in base all’amperaggio, che di solito si riconosce dalla forma e dalle dimensioni della batteria stessa.

Vediamo ora quattro buoni motivi per i quali occorre utilizzare un prodotto di fascia alta come questa batteria d’antifurto della FIAMM: 1) Garantisce una durata maggiore degli apparecchi del sistema, poiché viene ricaricata di continuo, e una batteria d’antifurto buona non apporterà uno sforzo eccessivo negli elementi di ricarica; 2) Le batterie commerciali dei sistemi di antifurto, dopo essersi scaricate diverse volte (per esempio in seguito a durevoli e sistematici black out), non sono più in grado di riacquistare la loro carica originale, il tutto con conseguenti criticità di funzionamento. Le batterie d’antifurto della FIAMM, invece, riacquistano completamente la loro carica originale. 3) le batterie d’antifurto commerciali tendono a gonfiarsi già nell’arco di un anno, un anno e mezzo, con il relativo rischio di scoppiare e far uscire l’acido. Invece queste batterie di fascia alta assicurano una durata tre volte superiore, nonché più alte garanzie di sicurezza. 4) Nel caso in cui si verifichi un black out, questa innovativa tipologia di batterie d’antifurto, a parità di amperaggio, offrono una durata due volte più lunga nel tempo e dunque più tranquillità ed affidabilità per l’utilizzatore (ripeto, basta fare un semplice ed immediato paragone fra le batterie commerciali e quelle Duracell). Saluti 

Ti consigliamo di leggere anche questi articoli



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *