Batterie centrale e sirena

Batterie centrale e sirena 4.20/5 (84.00%) 3 voti

Ciao,

mi chiamo Fabio, ti leggo spesso e questa volta ho deciso di contattarti per esporti il mio problema con la speranza che tu possa aiutarmi a risolverlo. Da un po’ di tempo a questa parte, nell’ambito del sistema di antifurto che ho installato per la protezione del mio appartamento in centro a Rimini, non partono più gli avvisi di chiamata dal combinatore telefonico GSM, e ogni qual volta che manca la corrente elettrica, la sirena installata all’esterno comincia a suonare. Ovviamente ho cercato di indagare un po’ per fare chiarezza sulla faccenda, e sono arrivato alla conclusione che il problema possa essere in capo alla centralina d’allarme, e ti spiego il perché di questa mia intuizione: quando mi avvicino ad essa sento un rumore strano, per farti capire come se ci fosse qualcosa che frigge; inoltre aprendola ho avuto modo di notare che la batteria perde una sostanza simile ad un acido (nella tua esperienza personale ti è mai capitata una cosa del genere?). Ora le mie domande per te sono le seguenti: posso cambiare la batteria della centralina d’allarme da me o devo per forza contattare un tecnico specializzato con i relativi costi? In più, secondo il tuo parere, dovrei cambiare anche la batteria della sirena d’antifurto? Se sì, si resetterebbe tutto o si manterrebbe l’attuale programmazione? Ti ringrazio in anticipo per i consigli e l’aiuto che vorrai darmi, spero davvero di riuscire a risolvere questa sgradevole situazione senza spendere troppi soldi e nel più breve tempo possibile.  

Un saluto e tanti complimenti per il blog, lo trovo molto utile e sempre aggiornato sulle ultime dal mondo della sicurezza!

Fabio da Rimini

 

Risposta:

Ciao Fabio,

prima di rispondere alla tua domanda ti ringrazio tanto per i complimenti, mi fa molto piacere avere il riscontro positivo dei miei lettori! Entrando nel merito della tua situazione, ti rassicuro subito dicendoti che puoi sostituire senza problemi la batteria della centralina d’allarme, si può fare in modo facile e veloce senza il necessario ausilio di un operatore specializzato, ti consiglio però di fare una certa attenzione alla sostanza acida versata da quella vecchia, l’acido potrebbe essere in qualche modo pericoloso al contatto. Invece, per quanto riguarda la sostituzione della batteria della sirena d’antifurto, devo dirti che tale meccanismo prevede senza dubbio qualche accortezza in più da avere; prima di tutto dovrai impostare la centralina sulla modalità “manutenzione”, per evitare che la sirena parta e suoni. Dopo questo primo step potrai aprire la sirena e sostituire la batteria. Infine, per ciò che concerne la tua domanda sull’eventualità di perdere i dati, ti dico che non c’è pericolo di incorrere in tale criticità, in quanto la centralina resta sempre alimentata.

Fammi sapere come andrà, questa è bene o male è la panoramica che potrà esserti utile ai fini della risoluzione del tuo problema, in tutti i casi se dovessero servirti altre delucidazioni o se ti servisse pormi altre domande, torna pure a scrivermi quando vuoi, sono qui per questo! Un saluto e a presto  

 

Ti consigliamo di leggere anche questi articoli



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *