Scelta ottiche telecamere

Scelta ottiche telecamere 4.20/5 (84.00%) 3 voti

Domanda:

Buon pomeriggio,

mi chiamo Francesco e sono alla ricerca di 2 telecamere di videosorveglianza da acquistare ed installare per la protezione del mio garage, da lì vorrei poter visualizzare ed avere sotto controllo sia il piazzale che il cancello d’ingresso posto a circa 30 metri di distanza (sono diversi gli episodi di furti ed effrazioni nel mio quartiere, per cui non è più rimandabile un sistema protettivo). Le due videocamere andrebbero posizionate entrambe sulla parte anteriore del garage che dà proprio sul piazzale, in questo modo la telecamera per la cancellata dovrebbe vedermi bene ad una distanza di 30 m. Detto ciò, secondo te, quali modelli di telecamere di videosorveglianza dovrei prendere in considerazione? Sapresti indicarmi un’azienda con sede in Italia e preferibilmente a Roma seria e valida? Inoltre per quali ottiche dovrei optare? Ti ringrazio tanto per l’attenzione e le dritte che vorrai darmi!

Un saluto

Francesco

 

Risposta:

Buon pomeriggio Francesco,

prima di tutto sono io a ringraziate te, perché con la tua richiesta sul blog mi permetti di sviluppare un argomento molto interessante e utile per tanti lettori. Allora, attualmente in commercio i modelli di telecamere migliori sono quelli dotati di una risoluzione 700 TVL o ancora da 600 TVL, poiché a differenza degli altri garantiscono delle immagini con una resa di gran lunga superiore e soddisfacente

Adesso, invece, passiamo al quesito sulla scelta delle ottiche giuste: si tratta di una tematica da non prendere sotto gamba, poiché ti assicuro che non basta un’elevata risoluzione per visualizzare bene. Per quanto riguarda il piazzale, potresti dotarti di un’ottica grandangolare della tipologia 3,6 millimetri, o in alternativa puoi benissimo puntare su delle telecamere di videosorveglianza fornite di un obiettivo regolabile 2,8 – 12 millimetri: questo significa che ti sarà garantita la possibilità di impostare l’obiettivo e regolarlo a tuo piacere su una gamma che va dai 2,8 millimetri super grandangolo sino a 12 millimetri, cioè un semi zoom per tratte ridotte.   

Per ciò che concerne il cancello, ti suggerisco di scegliere un’ottica sì regolabile, ma che al tempo stesso possa offrirti uno zoom di buona qualità del tipo 9 – 22 millimetri (perfetto per i 30 metri di distanza), o perfino da 6 – 60 millimetri se vuoi stare proprio super tranquillo). Calcola che con le telecamere di videosorveglianza che ti ho appena citato (ovvero 9 – 22 mm e 6 – 60 mm) si è in grado anche di visualizzare le targhe dei veicoli: grazie ai super zoom di queste videocamere, l’utilizzatore finale ha finalmente il vantaggio di poter sorvegliare gli ingressi dei cancelli o quelli pedonali, i passaggi dei mezzi, potendo esaminare in maniera univoca le targhe e i dettagli delle auto che passano nelle vicinanze della proprietà.

Ti consigliamo di leggere anche questi articoli



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *