Sistema antifurto wireless e filare

Sistema antifurto wireless e filare 4.20/5 (84.00%) 3 voti

La scelta di un sistema di antifurto non è mai semplice. Bisogna considerate moltissimi fattori e non sempre ci sono degli impianti preconfezionati che fanno al caso nostro. I sensori di movimento, ad esempio, vanno scelti in base alle finestre presenti nella nostra casa. Ma anche il tipo di sistema deve essere scelto tramite le esigenze di ognuno di noi: esistono infatti due tipi di impianti, ovvero il sistema antifurto wireless e filare. I due apparati non differiscono tanto per i componenti, praticamente uguali tra loro, ma per il tipo di collegamento: ecco dunque la differenza tra impianto senza fili o cablato.

La differenza tra sistema antifurto wireless e filare

Come già visto ci sono due diversi tipi di allarme. Ma qual è la differenza tra sistema antifurto wireless e filare ? Ecco le due diverse tipologie:

• Sistema Wireless – Il sistema di allarme wireless o senza fili ha un collegamento volatile, senza il bisogno di cavi da far passare da un componente e l’altro. In questo modo sarà possibile piazzare i componenti dove meglio crediamo e sincronizzarli insieme tramite le varie impostazioni.

• Sistema filare – A differenza del sistema wireless, per poter far funzionare tutte le componenti bisogna utilizzare i fili. Inoltre le parti vanno collegate secondo uno schema logico: i sensori di rilevamento vanno in entrata, in modo tale che il segnale arrivi alla centralina. Le sirene antifurto devono essere in uscita, in modo tale che arrivi il segnale da parte della centralina.

In ogni caso entrambi i sistemi hanno tutte le parti identiche. Ci sono alcuni tipi di allarme che hanno delle implementazioni particolari, come ad esempio il modulo GSM, ma di base troviamo le componenti identiche in ogni sistema. Inoltre è molto semplice montare i due apparati: basta comprare il kit senza avere la necessità di far intervenire un tecnico specializzato.

Pro e contro dei due sistemi

Dopo aver visto la differenza tra il sistema antifurto wireless e filare, bisogna capire quali sono i pro e i contro. Il sistema senza fili è sicuramente facilissimo da montare e da applicare: chi non vuole pensare ai cavi può sicuramente montare con semplicità questo sistema. Ci potrebbe essere qualche problema con i disturbi del segnale, magari dovuti ad altri apparecchi elettronici. Il sistema cablato è leggermente più complesso da montare, ma sicuramente non ci saranno i disturbi di segnale. In entrambi i casi l’applicazione delle componenti è davvero semplice e veloce.

Ti consigliamo di leggere anche questi articoli



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *