Affidabilità dell’antifurto wireless: è sicuro?

affidabilità antifurto wireless
4.3/5 - (8 votes)

La questione dell’affidabilità dell’antifurto wireless è molto dibattuta. Molti scelgono l’antifurto senza fili per essere sicuri in casa. In effetti l’antifurto wireless è una delle innovazioni tecnologiche di cui possiamo disporre oggi per sentirci più protetti ed è giusto che le tecnologie all’avanguardia siano ormai particolarmente diffuse anche per ciò che riguarda la sicurezza. Ma molti si chiedono se veramente l’antifurto senza fili garantisca una certa affidabilità. Intanto cerchiamo di scoprire com’è composto un antifurto wireless.

Come è composto un antifurto senza fili

Un antifurto, che sia wireless oppure cablato, è sempre composto da una centralina che rappresenta il cuore del sistema. Alcuni la definiscono anche come il cervello del sistema, per far capire come sia fondamentale il suo ruolo.

Infatti spetta alla centralina ricevere tutte le comunicazioni che arrivano dai sensori ed essa ha il compito fondamentale di elaborare queste informazioni ed eventualmente, se si nota qualcosa di sospetto, di attivare il sistema di allarme.

Altri componenti fondamentali del sistema antifurto sono i sensori, detti anche rilevatori. Essi sono posizionati nell’area da proteggere e, a seconda del meccanismo del loro funzionamento, recepiscono alcuni segnali che trasmettono alla centralina per l’elaborazione.

Chiaramente esistono tanti tipi di sensori, a seconda anche del compito specifico che hanno nel rilevare le informazioni sospette. Per esempio possiamo distinguere i sensori perimetrali, per proteggere un’intera area, o i sensori da contatto, che, con un apposito magnete, si applicano sulle porte e sulle finestre.

L’antifurto wireless è sicuro?

Molti ritengono che il sistema di antifurto wireless non abbia una grande affidabilità, che è invece da attribuire soltanto ai sistemi con fili. In realtà questo discorso poteva essere valido soltanto fino a qualche anno fa, quando le tecnologie all’avanguardia non permettevano di disporre di diversi elementi utili per essere sicuri.

Oggi esistono delle frequenze di trasmissione molto precise e le sirene possono lavorare attraverso dei sistemi anti perforazione, anti apertura e anti strappo, per evitare manomissioni da parte dei ladri.

Quindi possiamo dire assolutamente che l’antifurto wireless è sicuro, grazie alle innovazioni tecnologiche che ci permettono di contare sulla sua affidabilità. Naturalmente tutto dipende anche dall’ottima qualità dei prodotti che si acquistano.



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.