Videosorveglianza – La terminologia

Videosorveglianza – La terminologia 4.00/5 (80.00%) 2 voti

Ecco una guida ai principali termini del TVCC.

Activity detection – Una modalità di rilevazione del movimento basata sulla variazione del grigio all’interno della scena ripresa. E’ usato nei multiplayer video per aumentare la velocità di aggiornamento delle telecamere.

AE – Anche detto “autoshutter”, è un circuito elettronico che adatta, in maniera automatica, la sensibilità della telecamera alla luce della scena ripresa.

AGC – E’ un circuito elettronico interno alla videocamera capace di adattare automaticamente il livello del segnale video in base alla luminosità della scena.

AI – Funzione degli obiettivi delle telecamere che regola, in maniera automatica, la quantità di luce che raggiunge il sensore CCD.

BLC – Funzione che si trova sulle telecamere più moderne e permette la visione di scene contro-luce.

BNC – Connettore video.

Brandeggio – E’ un sistema motorizzato, con comando da remoto, che permette di posizionare la telecamera orizzontalmente e verticalmente.

CCD – Tipo di sensore della telecamera.

CMOS – Componente di commutazione allo stato solido.

DD – Obiettivi che non contengono l’elettronica per il controllo del diaframma. Si usano su telecamere con un’uscita per il controllo del motore dell’iride.

Simplex – E’ un apparato dei multiplayer e dei videoregistratori digitali che svolge una sola funzione per volta – videoregistrazione o riproduzione, ecc

Duplex – E’ un apparato dei multiplayer e dei videoregistratori digitali che svolge due funzioni contemporaneamente.

Triplex – E’ una tecnologia dei DVR che svolge tre funzioni contemporaneamente – registrazione, riproduzione immagini, trasmissione via internet.

Quadruplex – E’ una tecnologia dei DVR che svolge quattro funzioni contemporaneamente – registrazione, riproduzione immagini, trasmissione via internet e back up video.

Pentaplex – E’ una tecnologia dei DVR che svolge quattro funzioni contemporaneamente – registrazione, riproduzione immagini, trasmissione via internet, back up video e collegamento da remoto.

Iride – E’ un meccanismo all’interno dell’obiettivo che regola la quantità di luce che attraversa le lenti della telecamera e che arriva al sensore CCD.

Multiplexer – Unità che permette di visualizzare su un solo monitor più telecamere e/o registrarle un un solo supporto.

Pixel – Il punto sensibile di un sensore CCD oppure il più piccolo punto luminoso di un monitor LCD.

Presets – Sono posizioni memorizzate di brandeggio e zoom che possono essere attivate in maniera manuale, su fascia oraria o su allarme.

TVL – Unità che misura la risoluzione di una telecamera  di un monitor.

Varifocal – Una tipologia di obiettivo che permette di regolare manualmente due punti focali in modo da ottenere il campo di ripresa desiderato.

Ti consigliamo di leggere anche questi articoli

Opinioni videosorveglianza – La terminologia

  1. Ottimo, una vera e propria guida a tutte queste sigle quasi sempre incomprensibili 🙂



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *