Videosorveglianza IP: utilità e vantaggi

Videosorveglianza IP: utilità e vantaggi 4.50/5 (90.00%) 3 voti

Per quanto concerne il mondo dei sistemi per la videosorveglianza e le loro specifiche caratteristiche, le Telecamere IP rappresentano senza alcun dubbio le più scelte ed utilizzate nell’ambito del mercato della sicurezza, in quanto facili da istallare, semplici da gestire e con un buon rapporto tra la qualità ed i costi finali. Un sistema di videosorveglianza IP (dove IP sta per Internet Protocol), raccoglie tutti quegli impianti di sicurezza che consentono agli utenti di controllare un’area e registrare i video generati su determinati Digital Video Recorder (DVR), su rete LAN oppure su rete internet. Per poter realizzare un sistema simile risultano necessari un set di telecamere, un software, una connessione ad internet con un router ed un personal computer.

Il settore dei prodotti per la sicurezza, ad oggi, riesce a proporre ed offrire ai clienti dispositivi sempre più all’avanguardia, per tutte le necessità e le possibilità economiche. Un sistema di videosorveglianza IP fornisce numerosi vantaggi rispetto alla videosorveglianza di tipo analogico, in quanto le telecamere IP risultano molto più flessibili grazie al fatto che le stesse possono essere montate e smontate con rapidità e semplicità data l’assenza di fili, e garantiscono inoltre un maggior livello di risoluzione. Realizzare un impianto di videosorveglianza IP significa creare un sistema notevolmente flessibile grazie all’ausilio di un unico cavo; al contrario negli impianti analogici i cavi necessari sono numerosi, a partire da quello destinato all’alimentazione fino ad arrivare al cavo utile per la trasmissione dei dati, che rendono un eventuale spostamento dei congegni molto difficoltoso se non addirittura impossibile da realizzare.

In questo vasto panorama, le telecamere Internet Protocol possono essere della tipologia wireless oppure POE (la sigla sta per Power over Ethernet): entrambi i tipi di telecamere IP risultano notevolmente flessibili, efficaci e funzionali. Generalmente, una rete wireless (senza fili) ha la presenza di telecamere per le quali l’alimentazione elettrica, i video e la connessione ad internet viaggiano senza l’aiuto di alcun cavo; in questo contesto, però, è necessario che l’impianto venga installato da tecnici professionisti nel settore che ne sappiano ridurre al minimo i problemi, mentre le telecamere di tipo POE si servono di un solo cavo ethernet per potersi connettere alla rete internet.

I numerosi vantaggi di questo tipo di sistema di videosorveglianza IP non si esauriscono con quanto scritto fino ad ora: per esempio le telecamere IP, in quanto modulari, danno la possibilità al proprietario di ampliare il sistema anche in futuro. Inoltre danno la possibilità di controllare da remoto i video e le immagini, ed il vantaggio di poter gestire tutto il sistema attraverso internet, agevolano non poco chi è spesso fuori casa per motivi personali e/o professionali. Infine è bene sottolineare che, nel momento in cui si decide di dotarsi di un sistema per la videosorveglianza, dopo aver fatto tutte le valutazioni del caso in base alle proprie specifiche esigenze di sicurezza, la consulenza di un tecnico specializzato nell’installazione degli impianti risulta fondamentale per fare la scelta giusta.

Ti consigliamo di leggere anche questi articoli

Opinioni videosorveglianza IP: utilità e vantaggi

  1. la questione del solo cavo ethernet per potersi connettere alla rete internet mi sembra un buon motivo per preferire il modello POE



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *