Telecamera termica: cos’è e quando usarla

telecamera termica
Telecamera termica: cos’è e quando usarla
4.4 (88%) 9 voti

Che cos’è una telecamera termica? Sentiamo parlare sempre di più, nell’ambito delle tematiche che riguardano la sicurezza, delle telecamere termiche. Questa tipologia di telecamera funziona in maniera molto precisa, anche perché è in grado di identificare con molta precisione delle persone in movimento all’interno di un determinato luogo, anche se i corpi in movimento si trovano ad una grande distanza. Attualmente la telecamera termica viene utilizzata spesso anche per la videosorveglianza negli edifici a scopo abitativo, ma anche in luoghi isolati e negli immobili dedicati all’attività industriale.

Cos’è la telecamera termica

Stiamo parlando di telecamere che funzionano con la tecnologia ad infrarossi. Si tratta di dispositivi che sono in grado di rilevare il calore che viene emesso da un corpo, un’energia che viene convertita in segnali elettronici, i quali vengono elaborati in una fase successiva per mettere a punto un’immagine su un monitor.

Le telecamere termiche sono in grado di rilevare il calore emesso da un corpo in movimento in maniera molto precisa. Si può quindi tenere sotto controllo l’andamento termico e si possono identificare eventuali problemi che sono collegati proprio al calore rilevato.

La telecamera termica funziona in maniera molto precisa ed è utile in diverse occasioni, ad esempio per la misurazione della temperatura, ma anche per rilevare corpi in movimento a distanza.

Si tratta di strumenti per la sicurezza che possono essere installate anche in luoghi che presentano delle condizioni atmosferiche difficili o delle condizioni di luminosità scarse. Queste telecamere, infatti, riescono a lavorare anche in assenza di luce e forniscono delle analisi molto precise in qualsiasi situazione.

A cosa serve la telecamera termica

Ma in quali situazioni usare una telecamera termica? Quando preferire un accessorio di questo tipo rispetto ad una videocamera classica? L’obiettivo che si vuole raggiungere con una telecamera termica è ad esempio quello di proteggere un perimetro nello specifico, mettendo a punto un’analisi molto precisa e rilevando movimenti di persone in maniera accurata.

Una telecamera di questo tipo può essere usata anche per la sicurezza delle abitazioni, perché costituisce un sistema di videosorveglianza che non necessita di illuminazione. Risulta quindi un sistema discreto e consente di avere sempre a disposizione delle immagini chiare, anche in presenza di condizioni atmosferiche particolari, come la pioggia o la nebbia.

Ti consigliamo di leggere anche questi articoli



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *