Riconoscere i sensori antifurto

Riconoscere i sensori antifurto 4.03/5 (80.50%) 4 voti

Buonasera,

ti scrivo perché vorrei capire come riconoscere un sensore di movimento passivo da uno a doppia tecnologia.

Grazie e scusa la domanda stupida!

Manuel

 

Ciao Manuel,

non scusarti! Non esistono domande stupide, sono qui per fornire supporto agli esperti e ai meno esperti!

Tra l’altro i due sensori di cui parli sono molto simili tra loro e anche uno che se ne intende potrebbe avere difficoltà a riconoscerli dal solo involucro.

Per capire che tipo di sensore hai davanti puoi guardare i suoi led: prova a passarci davanti, i led dovrebbero accendersi in tempi diversi e, a seconda della tecnologia che rileva per prima, fornirti informazioni sulla tipologia. Ma se hai la possibilità di aprire l’involucro, sarà più semplice individuarne la tipologia per via della presenza o meno di un piroelettrico e di una antenna planare: se i componenti sono presenti allora si tratta di un sensore passivo, se oltre questi ne trovi altri sei di fronte a un doppio o triplo PIR.

Ti consigliamo di leggere anche questi articoli

Opinioni riconoscere i sensori antifurto

  1. io mi sono affidato all’azienda che, peraltro ho trovato su internet, e a distanza di anni i miei sensori a doppia tecnologia risultano ancora affidabili



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *