Ferma tapparelle antifurto: tutti i sistemi antintrusione

ferma tapparelle antifurto
Ferma tapparelle antifurto: tutti i sistemi antintrusione
4 (80%) 3 voti

Hai mai sentito parlare di ferma tapparelle antifurto? Stiamo parlando proprio dei blocca tapparelle, dei sistemi di vario tipo disponibili in commercio che permettono di assicurare una certa protezione in più alla nostra abitazione, per il fatto che costituiscono un metodo per proteggere una parte molto delicata della casa. Infatti le tapparelle rappresentano uno dei punti deboli di un’abitazione, perché sono maggiormente sensibili rispetto alle porte di accesso, specialmente nel caso in cui queste ultime siano blindate.

I metodi per proteggere le finestre di casa

Esistono numerosi prodotti di questo tipo, che possono essere inclusi all’interno della categoria dei ferma tapparelle antifurto. Si tratta in ogni caso di una scelta interessante, che risulta molto utile in differenti situazioni.

Non parliamo esclusivamente, quando facciamo riferimento ai ferma tapparelle come antifurto, dei sistemi di catenacci dedicati proprio alle tapparelle, realizzati spesso in ferro o in acciaio inox. Esistono in commercio infatti altri metodi per proteggere le finestre di casa, dei veri e propri sistemi di allarme che si collegano all’impianto di antifurto dell’abitazione.

Se dei malintenzionati dovessero quindi accedere alla casa utilizzando proprio, come punto di accesso, le finestre, il movimento allerterebbe immediatamente i sensori di allarme, che farebbero scattare l’antifurto con le specifiche segnalazioni, che ci avvisano anche quando siamo fuori casa.

Cosa considerare nella scelta

In ogni caso è possibile trovare in commercio sensori e sistemi di blocco di diverso genere. Pensiamo ad esempio ai fermi per le finestre realizzati in alluminio, che consentono di avere a disposizione dei sistemi anche eleganti alla vista.

Esistono poi ad esempio i blocca tapparelle a pressione, che consistono nella presenza di un gancio che viene inserito tra le doghe delle tapparelle, in modo da mettere in atto una specifica pressione e da impedire il movimento.

Il montaggio di questi sistemi è di solito molto semplice. Basta infatti seguire le istruzioni rilasciate dal produttore, per sapere come posizionare questi elementi nelle finestre nel migliore dei modi. Ricordati che il costo di questi sistemi può essere molto variabile, perché dipende da diverse caratteristiche, come il materiale di realizzazione e il tipo di tecnologia che viene utilizzata, se ad esempio meccanica o se integrata con il sistema di allarme che abbiamo installato in casa.

Ti consigliamo di leggere anche questi articoli



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *