Impazzisco e non capisco: troppi falsi allarmi…..

Impazzisco e non capisco: troppi falsi allarmi….. 4.60/5 (92.00%) 3 voti

Buongiorno, sono Antonio, scusatemi ma sono veramente molto arrabbiato, forse avrei fatto meglio ad installare da il mio impianto di allarme senza affidarmi ad un presunto professionista del settore.

Vengo al cuore del problema, dopo tanti tentennamenti tra il fai da te e l’affidarsi ad uno specialista, scelgo per la seconda opzione e decido di farmi installare un buon impianto d’allarme con sensori a tendina sulle finestre esterne e due sensori di movimento all’interno, dei quali uno lungo il corridoio e l’altro nella zona notte.

Da quel momento sto impazzendo, circa una trentina di falsi allarmi in quindici giorni, tanto da indurmi a non usare più l’impianto………lo tengo spento ma ho speso un sacco di soldi che nessuno mai mi risarcirà

Aiuto, che si fa in questi casi?

Alberto

 

Caro Alberto,

La situazione che ci stai prospettando, per fortuna, è tutt’altro che frequente e, anzi quasi sempre i moderni impianti di allarme (di buona qualità) funzionano correttamente.

Comunque, per tornare al caso specifico, secondo noi sei ancora nei termini per poter instaurare una procedura nei confronti dell’installatore, diretta a richiedere il ripristino del funzionamento dell’impianto d’allarme o, in subordine, la restituzione di quanto ingiustamente pagato.

Certo non sarà facile, ma con l’eventuale aiuto di un legale, ce la farai.

 

Ah, a proposito, la prossima volta, prova a consultare la rete, forse avresti potuto acquistare di meglio a minor prezzo e di qualità superiore.

Occhi aperti………sempre!

 

Ti consigliamo di leggere anche questi articoli

Opinioni impazzisco e non capisco: troppi falsi allarmi…..

  1. Concordo, la rete in questo settore risolve eccome!!
    Troppi installatori in giro ma pochi veramente bravi.
    Cerca e fai da solo…..oggi si può

  2. Io credo che se non vuole una cattiva pubblicità che comprometta i suoi affari, dovrà intervenire eccome.

  3. Ci sono passato prima di te e concordo, con le indicazioni che ti sono state date.

  4. e’ solo una questione di corretta manutenzione, vedrai

  5. come sempre, i falsi allarmi sono la diretta conseguenza di una cattiva manutenzione



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *