Combinatore telefonico GSM e ricezione

Combinatore telefonico GSM e ricezione 4.33/5 (86.67%) 3 voti

Ciao,

ho un sistema d’allarme e un combinatore telefonico GSM. Capita, a volte, che il combinatore non abbia campo e non possa contattare i numeri registrati in rubrica. Cosa posso fare in quei casi?

Grazie mille e complimenti

Giorgio

 

Ciao Giorgio,

il combinatore telefonico GSM, come ben saprai, per funzionare si serve di una normale SIM card, per questo possiamo paragonare il suo funzionamento a quello di un comune cellulare. Quanto riporti può accadere e in tal caso le cose da fare sono, innanzitutto, di verificare se il problema è dell’operatore telefonico o della ricezione in quel particolare punto della casa o dell’ufficio – tieni conto che basta una parete in cemento o in pietra molto spessa a schermare la ricezione. Nel caso si tratti dell’operatore, ti consiglio di provare con gli altri e acquistare la SIM di chi ti garantisce il servizio migliore, se invece si tratta di un problema dell’abitazione, puoi provare a spostare il combinatore telefonico, magari acquistando una prolunga per l’antenna. Se non risolvi neanche così, come ultimo tentativo, puoi pensare di installare una antenna esterna per amplificare il segnale GSM altrimenti puoi sempre sostituirlo con un combinatore telefonico che sfrutta la linea fissa, ma questo presuppone che tu ne abbia una!

Ti consigliamo di leggere anche questi articoli



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *